Comunimprese, con il co-finanziamento della provincia di Milano, ha partecipato al progetto “Automotive Regions” finanziato dall’Unione Europea che ha come obiettivo la creazione di un forum pan-europeo per l’analisi delle trasformazioni in atto e dei problemi nelle automotive regions.

Tale programma vede la presenza delle agenzie di sviluppo e delle autorità locali di 13 aree territoriali appartenenti a 7 paesi europei (Regno Unito, Belgio, Olanda, Italia, Spagna, Francia, Germania) per approfondire tematiche di grande interesse come l’analisi della supply chain del settore automotive, le caratteristiche e l’impatto delle innovazioni di prodotto e di processo, le conseguenze per il mercato del lavoro locale delle strategie di diversificazione delle attività, la capacità di attrazione e di diversificazione dei territori coinvolti in situazioni di crisi e di delocalizzazione degli impianti dell’industria automobilistica e del suo indotto, la creazione di opportunità di occupazione per gli esuberi, le esigenze di riqualificazione e formazione delle risorse umane. Soprattutto quest’ultimo aspetto è particolarmente utile per il territorio.

La partecipazione a tale partnership ha consentito Comunimprese di sviluppare una ulteriore conoscenza dei meccanismi in atto nel territorio e di entrare in diretto contato con le esperienze e le best practice estere.